Archivi categoria: Scuole

Luca Pozzi incontra gli studenti del Primo Liceo Artistico

Nell’ambito del progetto di alternanza scuola-lavoro “Segnali dal cosmo”, Luca Pozzi, visual artist già conosciuto dall’Infn, terrà un intervento dedicato al rapporto tra Arte e Scienza. L’incontro è programmato per giovedì 7 marzo alle 14.30 in Aula Magna di Fisica e si rivolge in particolare agli studenti del Primo Liceo Artistico, ma sono invitati a partecipare tutti gli interessati per approfondire un tema ormai di grande rilevanza con un protagonista di sicuro effetto.

Art & Science across Italy fa tappa a Torino

Art & Science across Italy, il progetto promosso dal Cern dedicato alle scuole superiori, fa tappa a Torino. Nove licei della provincia saranno coinvolti in un ciclo di incontri dedicati all’infinitamente, l’infinitamente piccolo, l’imaging e l’entropia. Inoltre i ragazzi avranno l’opportunità di visitare il Cnao di Pavia e il Centro di Conservazione e Restauro di Venaria.

Al termine di questa prima fase formativa i ragazzi saranno invitati a produrre delle opere artistiche a sfondo scientifco da presentare a un concorso nazionale.

Dialoghi tra scienza e arte: un’attività didattica al Museo Ettore Fico

Torino, 22 gennaio 2016
È in programma l’attività didattica “Dialoghi tra Scienza e Arte”, promossa dall’Istituto di Fisica Nucleare di Torino (Infn) e la collaborazione Compact Muon Solenoid (CMS) del Cern di Ginevra, una visita guidata dedicata agli studenti delle scuole superiori presso il Museo Ettore Fico di Torino in occasione della mostra “The Messengers of Gravity” di Luca Pozzi.
Durante la visita ai ragazzi verranno presentati alcuni aspetti della fisica delle particelle. Luca Pozzi dedica infatti la sua opera a CMS, un esperimento situato presso l’acceleratore Large Hadron Collider (Lhc) del Cern al quale lavorano più di 300 ricercatori italiani dell’Infn e dell’Università. CMS è di fondamentale importanza per la fisica: è stato uno degli esperimenti che nel 2012 ha scoperto il bosone di Higgs, la particelle passata alle cronache come “Particella di Dio”. Tale scoperta ha fatto meritare il premio Nobel per la Fisica ai teorici che ne avevano previsto l’esistenza.
Durante la visita, la presenza di Luca Pozzi porta inoltre i ragazzi a riflettere sulla dimensione artistica dell’opera.
Sul sito http://wilsontour.to.infn.it sono presenti maggiori informazioni e approfondimenti.